Questo articolo è stato letto 0 volte

Veneto: S.S. 12 – Chisso

veneto-s-s-12-chisso.jpg

“La Regione finanzierà la progettazione definitiva della Variante alla Strada Statale n. 12 Verona – Castel D’Azzano – Buttapietra”. Lo ha annunciato l’assessore alle politiche della mobilità del Veneto Renato Chisso, che presenterà domani all’approvazione della Giunta la proposta di impegnare 300 mila euro a favore di Veneto Strade, incaricando la società di provvedere alla progettazione dell’intervento.
“Noi abbiamo rispetto per la sicurezza e la qualità della vita delle comunità locali – ha aggiunto Chisso – e questa Variante è indispensabile per il capoluogo scaligero e i Comuni della Provincia attraversati dalla Statale: un’arteria che è di competenza dell’ANAS, non nostra, rispetto alla quale vogliamo però accelerare la realizzazione, facendoci carico appunto del progetto. Il finanziamento per realizzare la Variante ci era stato negato nel piano quinquennale ANAS trasmessoci dal Governo Prodi poi uscito sconfitto dalle urne”.
“Noi continueremo a sostenere l’inserimento dell’intervento nella programmazione nazionale – ha sottolineato Chisso – e opereremo perché l’ANAS sia messa nelle condizioni finanziarie di realizzarlo, tenuto conto che serviranno circa 35 milioni di euro. Ma intanto andiamo avanti sin d’ora con la progettazione, che consegneremo alla società nazionale per le strade come contributo e risposta concreta alle esigenze di ammodernamento di un collegamento viario interregionale di primaria importanza”. Il sostegno alla progettazione della Variante era stato previsto dalla Legge finanziaria regionale per il 2008.

Fonte: www.regione.veneto.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico