Questo articolo è stato letto 3 volte

Novità sui bonus 36% e 55% e sull’Imu con il Decreto Crescita

Potrebbe approdare giovedì o venerdì in Consiglio dei Ministri il provvedimento sulla Crescita che potrebbe essere un decreto unico oppure due decreti uno sullo sviluppo e l’altro sulle infrastrutture, annuncioato quest’ultimo da diversi giorni dal viceministro Ciaccia.

Alcune novità toccheranno anche il settore dell’edilizia e dovrebbero essere:

–  ripristino dell’Iva sulle cessioni e sulle locazioni delle nuove costruzioni, effettuate oltre cinque anni dall’ultimazione dei lavori;

 esenzione dell’Imu sulle nuove costruzioni per un massimo di 3-5 anni; 

 elevazione dal 36% al 50% delle detrazioni per interventi di ristrutturazione edilizia e innalzamento da 48 mila a 96 mila euro del limite di importo detraibile;

 – riconduzione a regime delle detrazioni del 55% per interventi di riqualificazione energetica.

Tra i progetti al via dovrebbe essere pronto a partire anche il Piano Città con la creazione di una cabina di regia che seleziona gli interventi  proposti dai Comuni e fondi disponibili già pari a 2 miliardi di euro.

Il nuovo provvedimento conterrà anche lo slittamento del Sistri al 31 dicembre 2013.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *