Opere pubbliche in zona sismica, semplificazioni in Veneto

Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato a larga maggioranza  una semplificazione delle procedure autorizzative per la realizzazione di opere pubbliche in zona sismica, purche’ siano lavori e interventi di modesta complessita’ strutturale per dimensioni e semplicita’ di calcolo.

”Le norme di sicurezza non sono a rischio – ha spiegato il relatore del provvedimento Paolo Tosato (lega Nord) – l’obiettivo di questa legge e’ rispondere alle esigenze espresse dalle categorie professionali dell’edilizia di poter sostenere l’onere di affrontare piccoli interventi di adeguamento strutturale (tipo una scala interna o una tettoia esterna) senza dover farsi carico di costi e procedure autorizzative insostenibili per le piccole imprese”. […]

Fonte: Asca
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.