Questo articolo è stato letto 0 volte

Ance:”la manovra paralizzerà le piccole e medie opere”

ancela-manovra-paralizzer-le-piccole-e-medie-opere.gif

Secondo i costruttori, il combinato disposto previsto dalla manovra, tra tagli di trasferimenti e l`irrigidimento del patto di stabilita`, con un`ulteriore stretta degli investimenti anche dei comuni virtuosi, portera` di fatto a una quasi totale paralisi delle infrastrutture regionali e locali.

“E questo con ripercussioni pesanti sia per le imprese che gia` a centinaia stanno chiudendo, visto che le amministrazioni non le pagano, che per i cittadini che continueranno a vivere in citta` che si allagano, paesi che franano e ad avere collegamenti stradali scadenti e insufficienti“, spiega il presidente Ance, Paolo Buzzetti.

“Ci aspettavamo un segnale diverso, vista l`attenzione del governo per il nostro settore, per far partire un piano di piccole e medie opere necessario per sostenere l`economia e migliorare la vita dei cittadini“, sottolinea Buzzetti che aggiunge: “Ci auguriamo che nel passaggio parlamentare questa importante manovra che contiene segnali positivi per il taglio della spesa e per la semplificazione delle procedure (come il silenzio assenso della Conferenza dei servizi da noi tanto invocato) faccia un passo avanti e inserisca misure per incentivare le opere medio piccole“.

 Fonte: Ance

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>