Questo articolo è stato letto 0 volte

Appalti pubblici: regolamento all’esame del Consiglio di Stato

appalti-pubblici-regolamento-allesame-del-consiglio-di-stato.gif

Lo scorso 8 Febbraio il Consiglio di Stato ha avviato l’esame del Regolamento attuativo del Codice dei Contratti.

Fra gli allegati al testo regolamentare (All. A1) è stata inserita una disciplina fortemente selettiva per l’ottenimento dei requisiti per la qualificazione nelle categorie di opere specializzate, prevedendo la disponibilità di attrezzature specifiche attinenti le lavorazioni per le quali si richiede l’attestazione.

Per la prima volta viene stilato un elenco specifico non comprensivo dell’attrezzatura generica ai fini del raggiungimento del 2% di fatturato in attrezzature.

Per alcune categorie, inoltre, la percentuale di attrezzatura richiesta viene elevata all’8%.
Si tratta delle categorie OG 12 (Bonifica), OS 14 (Impianti smaltimento e recupero rifiuti), OS 20 – A (Rilevamenti topografici), OS 20 – B (Indagini geognostiche), OS 21 (Opere strutturali speciali), OS 22 (Impianti di potabilizzazione e depurazione), OS 29 (Armamento ferroviario).

Per la qualificazione in OG 11 ed OS 4, il personale dovrà essere inquadrato nel C.C.N.L. “metalmeccanica ed installazione impianti”. 

Fonte: Aniem
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>