Questo articolo è stato letto 0 volte

Bolzano: opere a Brunico, Bolzano, Bressanone, Laces

bolzano-opere-a-brunico-bolzano-bressanone-laces.gif

Il Seminario Maggiore Vescovile a Bressanone e la Casa Kolping a Bolzano si stanno preparando all’ormai prossima visita papale e alle folle di pellegrini che la seguiranno. Per accogliere degnamente il Papa il Seminario Maggiore Vescovile sta eseguendo lavori interni di risanamento e di adattamento e rinnova gli arredi. Il relativo pogetto che comporta costi per oltre 5 milioni di Euro è stato esaminato ed accolto dal Comitato tecnico provinciale.
Presso la Casa Kolping di Bolzano, invece, si eseguono opere di ristrutturazione e di ampliamento qualitativo che comportano una spesa di di circa 4 milioni di Euro. Anche il progetto per tali interventi è stato accolto dal Comitato tecnico provinciale.
Per quanto riguarda le strutture ospedaliere, a Brunico proseguono i lavori di ristrutturazione dell’Ospedale. In particolare viene ultimato il grezzo per l’edificio amministrativo. Il relativo progetto esecutivo ed i costi stimati in oltre 9 milioni di Euro sono stati approvati dal Comitato tecnico provinciale.
Proseguono anche i lavori di ristrutturazione alla Clinica S.Maria di Bolzano; il Comitato tecnico ha approvato ulteriori interventi per oltre 11 milioni di Euro. L’approvazione costituisce il presupposto per il sostegno finanziario dell’opera da parte della Provincia.
A Brunico il Comune e la Provincia intendono costruire nei pressi del Municipio una biblioteca civica ed universitaria. I costi per l’opera saranno sostenuti per i due terzi dal Comune e per un terzo dalla Provincia. Il Comitato tecnico nella seduta di ieri, lunedì 23 giugno, ha espresso parere positivo in merito al progetto preliminare individuato tramite concorso d’idee.
A Laces potrà essere realizzata la sede delle associazioni con una sala riunioni dotata di 400 posti a sedere. I costi dell’opera ammontano a 3,8 milioni di Euro. Il relativo progetto preliminare è stato esaminato ed accolto dal Comitato tecnico provinciale.

Fonte: www.provincia.bz.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico