Questo articolo è stato letto 0 volte

Bolzano, via libera ad acquisto e costruzione nuovi alloggi

bolzano-via-libera-ad-acquisto-e-costruzione-nuovi-alloggi.gif

Tre delle più importanti decisioni prese oggi dalla Giunta provinciale riguardano l’edilizia abitativa. La prima è il via libera all’acquisto da parte dell’IPES di 164 alloggi in 16 comuni, la seconda è l’approvazione di un progetto pilota per rendere più semplici gli interventi di risanamento sulla base di un appalto unico, mentre il terzo è l’ok alla costruzione di 50 alloggi per il ceto medio a Merano.

Ogni anno l’Istituto provinciale per l’edilizia sociale investe 11 milioni di euro per il risanamento di circa 200 alloggi. “Il problema – ha sottolineato il presidente Luis Durnwalder – è che i lavori devono essere assegnati tramite gara per ogni singolo appartamento, e questo comporta ritardi sino ad un anno rispetto ai tempi inizialmente previsti”. La soluzione individuata dalla Giunta provinciale è quella di sperimentare un progetto pilota, che prevede delle gare generali a livello comprensoriale bandite dalla nuova stazione unica appaltante. “La gara – ha aggiunto Durnwalder – assegnerà i lavori per i vari ambiti sulla base delle offerte avanzate da parte di consorzi di aziende le quali riceveranno poi gli incarichi caso per caso. Riteniamo che si tratti di un’iniziativa in grado di rilanciare il settore”.

Via libera, inoltre, nell’ambito del programma 2011-2015 dell’IPES, all’acquisto, anzichè alla costruzione, di 164 alloggi in 16 comuni altoatesini. “La nostra offerta si aggira sui 2.000-2.300 euro al metro quadrato – ha spiegato il presidente della Giunta provinciale – una cifra ritenuta troppo bassa per il capoluogo, ma sufficiente per i comuni periferici”.

Gli alloggi, per i quali è previsto un investimento di 31 milioni di euro, verranno dunque acquistati a Egna (20), Appiano, Caldaro (15), Lagundo, Ora, Laces, Renon, Campo Tures, Ortisei, Silandro, Vipiteno, Terlano, Varna (10) Bronzolo, Marlengo (5) e Stelvio (4). Nei prossimi due anni, infine, il programma per il ceto medio si arricchirrà di ulteriori 50 alloggi a Merano. La Giunta provinciale ha dato oggi il via libera alla gara per l’acquisto.

Fonte: Provincia di Bolzano

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico