Questo articolo è stato letto 0 volte

Calabria: un nuovo sistema informativo

calabria-un-nuovosistema-informativo.jpg

“Un progetto – secondo l’assessore all’Urbanistica e Governo del Territorio della Regione Calabria Michelangelo Tripodi – di straordinario valore scientifico che va ad affiancarsi ad analoghe iniziative ampiamente consolidate in altri paesi europei e all’interno della nuove linee di indirizzo urbanistico promosse dall’assessorato”.

Il progetto, affidato all’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, prevede la costituzione di un Osservatorio delle trasformazioni territoriali, articolato in due sistemi informativi (uno informativo, uno territoriale e amministrativo) per acquisire e diffondere dati ed informazioni relative alle trasformazioni del territorio regionale, registrandone e valutandone gli effetti, e per fornire (a Regione, Province, Comuni, Enti parco ed agli altri soggetti con poteri di governo territoriale) gli strumenti necessari ad una pianificazione urbanistica, e alla programmazione delle risorse, corretta, efficiente e conforme alla normativa vigente e agli indirizzi strategici perseguiti dalla Regione. 

Per fare ciò il S.i.t.o (“Sistema informativo territoriale e osservatorio delle trasformazioni urbane”) sviluppa flussi informativi e rapporti di interscambio e cooperazione internazionale costanti con gli Sportelli unici dell’edilizia, le amministrazioni nazionali e comunitarie. E’ previsto lo sviluppo di diversi servizi diretti alla formazione del personale regionale e degli enti territoriali ed alla diffusione in rete dell’iniziativa in favore di pubbliche amministrazioni e di organismi ed associazioni di categoria e di cittadini.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico