Questo articolo è stato letto 0 volte

Campania: ai nastri di partenza 7 nuove opere infrastrutturali

campania-ai-nastri-di-partenza-7-nuove-opere-infrastrutturali.gif

Un’ideale inaugurazione dell’embrione di nuove opere infrastrutturali è in atto in questi giorni per la Regione Campania: sono infatti stati pubblicati sul Burc (Bollettino Ufficiale Regione Campania) i decreti della Direzione generale Lavori Pubblici con i quali vengono ammessi a finanziamento i primi sette interventi infrastrutturali già presenti nell’elenco elaborato dalla apposita Commissione di valutazione.

L’Assessore regionale ai lavori pubblici Edoardo Cosenza ha illustrato i provvedimenti nel loro complesso: “Gli interventi rientrano nell’ambito dell’accelerazione della spesa e si tratta di opere per un valore complessivo di oltre 12 milioni di euro che riguardano il potenziamento e il completamento di reti fognarie, il ripristino della sezione idrica di deflusso del torrente La Scafa, in provincia di Avellino, ed interventi di riqualificazione urbana.

Leggi altre notizie inerenti ai lavori pubblici sul nostro sito.

L’Assessore ha espresso inoltre specifica soddisfazione in merito al finanziamento dell’intervento urgente “per il ripristino della funzionalità idraulica degli inghiottitoi naturali della frazione Celzi e delle vasche di espansione a monte del centro abitato del comune di Forino (nella zona dell’avellinese), che rappresenta un’azione importante per la sicurezza dei cittadini“.

L’operazione non termina qui poiché, come afferma Cosenza, risultano già “pronti, e saranno pubblicati a breve, ulteriori decreti di ammissione a finanziamento per altrettanti interventi, per un valore complessivo che si va ad assestare sulla cifra di 30 milioni di euro”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>