Questo articolo è stato letto 33 volte

Direzione Lavori, indicazioni operative per applicare il Nuovo Codice Appalti

direzione-lavori-indicazioni-operative-per-applicare-il-nuovo-codice-appalti.jpg

Le Linee guida dell’ANAC approvate il 21/6/2016 per il Nuovo Codice Appalti e i decreti attuativi costituiscono per la Direzione Lavori (in sostituzione del precedente d.P.R. 207/2010) le procedure operative che deve seguire in dettaglio.

Il Direttore Lavori deve conoscere a fondo le Linee Guida dell’ANAC. All’interno dell’ebook che presentiamo oggi sono contenute tutte le indicazioni su come deve procedere il Direttore Lavori dopo il Nuovo Codice Appalti, sulla base delle Linee Guida ANAC.

Le Linee Guida Costituiscono la definizione operativa di quanto disposto dall’articolo 101 del Nuovo Codice Appalti, d.lgs. 50/2016.

 

FARE LA DIREZIONE LAVORI IN BASE AL NUOVO CODICE APPALTI

CLICCA QUI PER AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI SULL’EBOOK 

 

Partendo dunque dalle Linee Guida del Nuovo Codice Appalti per il Direttore lavori, ecco cosa contengono:

– Nomina del Direttore dei Lavori e costituzione dell’ufficio di direzione lavori
– Incompatibilità
– Rapporti con altre figure
– Gli strumenti per l’esercizio dell’attività di direzione e controllo
– Il coordinamento e la supervisione dell’ufficio di direzione lavori
– Funzioni e compiti nella fase preliminare
– Funzioni e compiti in fase di esecuzione
– Funzioni e compiti al termine dei lavori
– Controllo amministrativo contabile

 

L’ebook è un’analisi e risponde alla domanda: come usare le Linee Guida? Riguardano quindi le modalità di svolgimento delle funzioni di direzione, controllo tecnico, contabile e amministrativo dell’esecuzione del contratto.

L’ebook è organizzato in una serie di paragrafi che corrispondono a quelli presenti nel testo delle Linee Guida emanato dall’ANAC. Contiene le indicazioni e una serie di commenti/valutazioni, utili a una migliore comprensione dei singoli argomenti e delle attività da svolgere, fase dopo fase.

Nel corso del tempo, saranno comunque necessari ulteriori approfondimenti, a causa della complessità delle problematiche inerenti all’esecuzione delle opere pubbliche per il Direttore Lavori.

 

L’ebook dà indicazioni operative sulle funzioni e le attività che interessano:
– la nomina del Direttore dei lavori e l’ufficio di direzione dei lavori;
– gli strumenti per lo svolgimento dell’attività (ordine di servizio, verbali, certificati);
– le fasi di attività (consegna, sospensione e ultimazione dei lavori);
– le verifiche e i controlli effettuati dal Direttore dei lavori;
– il controllo amministrativo e contabile;
– le modifiche dei lavori e le varianti contrattuali;
– la procedura per le riserve.

FARE LA DIREZIONE LAVORI IN BASE AL NUOVO CODICE APPALTI

CLICCA QUI PER AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI SULL’EBOOK 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>