Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia e lavori pubblici in Piemonte

edilizia-e-lavori-pubblici-in-piemonte.gif

Sicurezza negli edifici scolastici
Gli enti locali hanno tempo fino al 20 marzo per presentare alla Regione Piemonte la domanda di ammissione ai fondi messi a disposizione dall’Inail per l’adeguamento degli edifici scolastici alle norme vigenti in tema di sicurezza e per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

A beneficiare del finanziamento a fondo perduto saranno gli enti locali proprietari degli edifici sede di istituti pubblici di istruzione secondaria di primo grado e superiore.
Per ciascuna sede scolastica l’erogazione potrà oscillare da un massimo di 350.000 a un minimo di 80.000 euro, ridotti a 30.000 nel caso in cui l’intervento riguardi esclusivamente l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Il totale dei fondi stanziati dall’Inail per tutto il territorio italiano – 70 milioni di euro – sono stati ripartiti tra le Regioni e le Province autonome tenendo conto di diversi fattori, quali il numero degli edifici scolastici, il totale di alunni e personale, la rilevanza delle situazioni di handicap e il numero di infortuni indennizzati. Al Piemonte sono stati così destinati 4,2 milioni.
*****

Galleria di Ceppo Morelli
Al via l’appalto integrato per la realizzazione della galleria di Ceppo Morelli, nel VCO.

L’opera sarà realizzata dal raggruppamento temporaneo d’imprese composto da Cogeis s.p.a., Geodata s.p.a., Cave Spadea&C., che si è aggiudicato l’appalto per la progettazione esecutiva e per i lavori.

Terminata la fase di progettazione, che durerà circa quattro mesi, potranno partire i cantieri che dovrebbero concludersi entro il 2011.

L’opera avrà un costo complessivo di 35 milioni di euro, di cui oltre 21 per i soli lavori, sarà lunga poco meno di un chilometro, realizzata entro la formazione rocciosa stabile di base e sarà in grado di assicurare il transito continuo e in sicurezza alla velocità massima di 50 km orari.

Il tracciato si sviluppa sostanzialmente secondo un’ampia curva che, iniziando subito prima della frazione di Prequartera, si immerge verso la montagna e, superato il tratto in frana, conduce all’abitato di Campioli in prossimità dell’intersezione con la strada per Mondelli. […]

Fonte: www.regione.piemonte.it

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico