Questo articolo è stato letto 1 volte

Edilizia residenziale pubblica: ad Ancona si possono acquistare immobili

edilizia-residenziale-pubblica-ad-ancona-si-possono-acquistare-immobili.jpg

Edilizia residenziale pubblica, un tema molto sentito negli ultimi tempi: una notizia in proposito giunge dalle Marche, più precisamente dal capoluogo Ancona, dove stanno per giungere ai primi 400 inquilini (dei circa 600 previsti) che abitano proprio in appartamenti di edilizia residenziale pubblica le lettere dell’amministrazione comunale che offrono la possibilità di acquistare la propria abitazione.

A tal riguardo l’assessore al Patrimonio e Lavori Pubblici Maurizio Urbinati ha ieri rammentato che gli alloggi dati in gestione all’Erap sono 1443, per un valore patrimoniale di oltre 139 milioni di euro. Gli alloggi selezionati per il primo stralcio alienazioni sono 401: il valore medio di alienazione di tali immobili si estrinseca in 58mila euro circa per singola unità immobiliare selezionata.

Leggi anche Liguria, assegnate le risorse per l’edilizia residenziale sociale.

Nei confronti dell’acquisto in contanti gli inquilini avranno una riduzione del 20%, mentre con riferimento all’acquisto con rateizzazione sarà possibile ottenere una riduzione del 10%. A seconda dell’opzione scelta il Comune potrà incassare un somma compresa tra i 23mila e i 26mila euro: a tale incasso si aggiungerà poi l’importo dei successivi 200 appartamenti, i quali verranno alienati per arrivare ad una somma complessiva presunta intorno ai 35-40 milioni di euro.

Fonte: Ansa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>