Questo articolo è stato letto 1 volte

Edilizia residenziale pubblica in Veneto

edilizia-residenziale-pubblica-in-veneto.jpg

ATER Verona annuncia un prossimo intervento nel Comune di Brenzone (VR) con la realizzazione di circa 20 alloggi di edilizia pubblica convenzionata, grazie all’acquisizione di un’area peep di circa 5.000 mq,  limitrofa al centro storico del capoluogo.

Gli alloggi saranno destinati a quelle giovani coppie e a quei nuclei familiari residenti in attesa della prima casa, che non riescono ad accedere al libero mercato fortemente influenzato, nei comuni costieri del Lago di Garda, dalla richiesta turistica, e che non hanno però i requisiti per poter essere inseriti negli elenchi comunali per l’edilizia sovvenzionata.
L’avvio dei lavori è previsto per la fine del 2009.

Gli alloggi da aggiudicare in proprietà ad un prezzo “calmierato”,  saranno assegnati grazie ad un bando pubblico che sarà emanato da ATER,  i cui criteri e priorità di accesso verranno indicati dal Comune di Brenzone.

Questa e altre iniziative sull’intero territorio provinciale rappresentano la volontà dell’azienda e della Regione Veneto di attuare una politica della casa che si dimostri attenta anche alle necessità di quei cittadini rientranti nelle fasce medie di reddito, costretti spesso ad emigrare dal luogo di origine verso altri comuni per l’impossibilità di acquistare un alloggio nel libero mercato.
Questa tipologia di interventi di edilizia contribuisce così in modo sensibile a contrastare il trend di abbandono che colpisce alcune nostre meravigliose località.

Fonte: www.ater.vr.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico