Questo articolo è stato letto 4 volte

Emilia Romagna, misure di semplificazione per l’edilizia

emilia-romagna-misure-di-semplificazione-per-ledilizia.jpg

Con delibera del 27 maggio 2013 la Giunta Regionale dell’Emilia Romagna ha proposto all’Assemblea legislativa l’approvazione del progetto di legge “Semplificazione della disciplina edilizia.

Il provvedimento, interamente sostitutivo dell’attuale legge regionale n. 31 del 2002,  è da tempo atteso dal settore dell’edilizia particolarmente colpito dalla crisi economica.

Scarica la Delibera della Giunta regionale n. 675 del 27 maggio 2013.

Il progetto elenca da subito le misure di semplificazione che vanno dall’ampia individuazione degli interventi oggetto di liberalizzazione, alla proroga di validità dei titoli edilizi, al rafforzamento degli sportelli per l’edilizia, all’immediato utilizzo degli immobili, all’agibilità parziale; ma soprattutto è da sottolineare l’impegno della Regione a standardizzare su tutto il territorio la modulistica e la documentazione da allegare ai titoli edilizi, attraverso atti tecnici di coordinamento da approvare con la condivisione degli enti locali.

 

Fonte: Regione Emilia Romagna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>