Questo articolo è stato letto 0 volte

Infrastrutture e viabilità in Veneto

infrastrutture-e-viabilit-in-veneto.jpg

Ammonta a 48 milioni di euro complessivi l’investimento regionale per la viabilità del territorio della provincia di Venezia, previsto dal Piano viabilistico veneto 2009 – 2011, approvato dal Consiglio regionale.

“E’ la testimonianza concreta – ha sottolineato l’assessore alle politiche della mobilità Renato Chisso –della volontà di fare, dell’esigenza di adeguare le nostre infrastrutture in funzione della sicurezza, di migliorare la qualità della vita delle nostre comunità e di dare fiato alla nostra economia”.

Per il veneziano, il Piano ha previsto i seguenti interventi in priorità, per un una spesa regionale di 31 milioni di euro:
– Variante SP n. 58 e SP n. 54 tra Ceggia e Cessalto, importo di progetto 10.080.965 euro, fondi regionali del piano 3,5 milioni di euro, cofinanziamenti statali, anas, provinciali e comunali 6.580.965 euro;
– Soluzione dei nodi viari lungo la SR n. 515 Noalese in comune di Santa Maria di Sala, intervento regionale un milione di euro;
– SR 14 Adeguamento nuova viabilità via Vallenari a Mestre, 10 milioni e mezzo; Raccordo nord Jesolo – Treviso mare 2° stralcio, 9 milioni 700 mila euro;
– SR 11 Adeguamenti nei comuni di Mira e Venezia, 3 milioni di euro;
– SR 74 S. Michele al Tagliamento Bibione – Adeguamenti viabilità di accesso al Polo turistico di Bibione, 2 milioni e mezzo;
– Adeguamento connessione tra SP n. 38 e 1° lotto 1° stralcio Variante alla SR 515 in comune di Noale, 800 mila euro.

A questi si aggiungono, per un totale di 17 milioni di euro, gli interventi sulla viabilità provinciale veneziana.

Fonte: www.regione.veneto.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico