Questo articolo è stato letto 0 volte

Lavori pubblici: qualificazione opere speciali

lavori-pubbliciqualificazione-opere-speciali.gif

Proposto in primo grado da un’azienda edile che aveva partecipato a una gara d’appalto,è stato respinto il ricorso del Consiglio di Stato, con Sentenza n. 3031/2008 del 18 giugno 2008.

L’azienda ricorrente denunciava la mancata esclusione di alcune ditte per non aver previsto la qualificazione in una specifica categoria, che avrebbe influito sul calcolo dell’anomalia dell’offerta.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico