Questo articolo è stato letto 15 volte

Liberalizzazione edilizia? Sì, ma con alcuni limiti…

liberalizzazione-edilizia-s-macon-alcuni-limiti.gif

Tutti vorrebbero realizzare gli interventi edilizi, subito, in fretta, senza passare per il Comune e senza troppi controlli e responsabilità.

E’ quasi sembrato di poter leggere questa possibilità dagli articoli comparsi sulla stampa negli ultimi giorni, nella grande attesa dell’ultima legge sulla semplificazione edilizia.

Ma in realtà, nulla è come sembra.

Vi inviatiamo a leggere l’approfondimento (suddiviso in Parte prima e Parte Seconda) che, dopo un breve excursus sulla normativa precedente (dp.pr 380/2001), descrive le novità introdotte dall’art.5 d.l. 40/2010 e mette in luce i limiti  delgli interventi posti dalle leggi regionali e dalle discipline comunali.

Buona lettura!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>