Questo articolo è stato letto 0 volte

Liguria: emergenza rifiuti a Imperia

liguriaemergenza-rifiuti-a-imperia.gif

In provincia di Imperia è quasi emergenza rifiuti: esistono due sole discariche private (Ponticelli e Collette Ozzotto), ormai esaurite, e l’ipotesi di conferire parte dei rifiuti a Tolone non è ancora andata a regime.

La Giunta regionale oggi ha preso atto della situazione, deliberando l’ampliamento immediato della discarica di Ponticelli (per una capacità aggiuntiva di 180.000 metri cubi) e un vero e proprio ultimatum alla Provincia di Imperia per mettere in atto le misure necessarie a garantire un regolare smaltimento. "

Se ciò non avverrà – avverte il presidente Burlando – dopo un passaggio in conferenza dei servizi ci riserviamo il diritto di avvalerci dei poteri sostitutivi previsti dalla legge 18 del 1999 e arrivare al commissariamento".

"Se oggi non avessimo approvato la delibera per l’ampliamento della discarica di Ponticelli saremmo già nell’impossibilità di conferire rifiuti in provincia", fa notare l’assessore all’ambiente Franco Zunino.

Approvando il regime transitorio per il 2008 erano state decise alcune scadenze: impianto per la separazione della frazione umida entro il 30 marzo, gara europea per la nuova discarica di Taggia (in zona Colli) entro il 30 aprile; poi, entro la fine di maggio, si sarebbe dovuto raggiungere l’accordo con Tolone per il conferimento provvisorio e si sarebbe dovuto ultimare il progetto per una discarica di servizio. Solo l’ultimo di questi quattro obiettivi è stato rispettato.

"La cosa più urgente ora – precisa Zunino – è l’avvio della gara europea", che comporta anche l’acquisizione dell’area o l’avvio della procedura espropriativa. "Riteniamo che non ci sia il tempo per individuare una nuova area: occorre procedere su Taggia, nel più breve tempo possibile".

Fonte: www.regione.liguria.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico