Questo articolo è stato letto 0 volte

Marche, infrastrutture e viabilità

marche-infrastrutture-e-viabilit.jpg

Oltre 13 milioni di euro da investire sulle strade ex Anas: la meta` dello stanziamento 2008 che il ministero dello Sviluppo Economico ha assegnato alle Marche e ripartito lo scorso anno dalla Regione.

La Giunta regionale ha promosso un incontro tecnico con le amministrazioni provinciali per completare l’utilizzo delle risorse disponibili.

I fondi sono destinati alla manutenzione e alle opere di ammodernamento delle strade ‘ereditate’ dall’Anas, la cui competenza amministrativa e` passata alle Province. L’assessore regionale alle Infrastrutture, Lidio Rocchi, ha convocato una Conferenza di servizi per fare il punto della situazione.

Oltre a produrre una rendicontazione sull’utilizzo dei fondi erogati negli anni passati, ai tecnici provinciali e` stato chiesto una relazione sullo stato di avanzamento dei lavori in atto.

‘Il 10 per cento della quota disponibile ‘ evidenzia Rocchi ‘ va destinato alla progettazione delle opere viarie. Anche dall’utilizzo di queste risorse possono scaturire opportunita` interessanti per migliorare il sistema viario regionale e contribuire al rilancio economico della regione attraverso una mobilita` migliore e piu` efficiente’.

Le amministrazioni provinciali sono state invitate a predisporre i progetti di manutenzione e di investimento per favorire il rapido utilizzo dei milioni disponibili.

Fonte: www.regione.marche.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>