Questo articolo è stato letto 0 volte

Progetti di sviluppo urbano in Liguria

progetti-di-sviluppo-urbano-in-liguria.gif

Prosegue la strategia di riqualificazione dei centri urbani cominciata con i piani di sviluppo locale integrati. In base alle proposte presentate sono stati assegnati dieci milioni di fondi per lo sviluppo urbano a quattro progetti dei quattro comuni capoluogo di provincia. “Con questa iniziativa – spiega il vicepresidente della Regione Liguria Massimiliano Costa – proseguiamo il lavoro di integrazione dei fondi europei, già iniziato con i piani di sviluppo locale integrati, che serve a garantire alla nostra regione uno sviluppo armonico delle risorse umane e del tessuto produttivo ed economico”.

Il bando, uscito a giugno, era destinato ai comuni con più di quarantamila abitanti e riguardava l’impiego di risorse comunitarie provenienti in parte dal Fondo sociale (Fse) e in parte dal Fondo di sviluppo regionale (Fesr). Bando che era a sua volta una prosecuzione dell’azione che aveva già finanziato dieci progetti per lo sviluppo urbano. I progetti approvati ora riguardano servizi alla persona, raccolta differenziata, accessibilità ai servizi balneari e ai beni culturali, artigianato e produzioni locali, riqualificazione del tessuto urbano, miglioramento dei collegamenti tra la costa e l’entroterra: in sintesi miglioramento della qualità e dell’efficienza dei servizi urbani anche in prospettiva di sviluppo economico e di promozione turistica.

Le persone coinvolte nei progetti a diverso titolo saranno circa 1700. “Visto l’ottimo risultato dei piani di sviluppo locale integrati che abbiamo finanziato l’estate passata – commenta l’assessore alle attività produttive Renzo Guccinelli – abbiamo deciso di aggiungere questo intervento a favore delle grandi città liguri, per favorire da un lato una migliore qualità della vita, dall’altro uno sviluppo economico che guardi alla competitività e all’innovazione di prodotti e processi produttivi”.

Fonte: www.regione.liguria.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>