Questo articolo è stato letto 2 volte

Pubblicata la norma ISO 15392:2008

pubblicata-la-norma-iso-153922008.gif

Elaborata dal comitato tecnico ISO/TC 59 “Building construction”, sottocomitato SC 17 “Sustainability in building construction” – definisce i principi generali per la sostenibilità nel settore delle costruzioni e fornisce una base comune destinata a facilitare la comunicazione tra i costruttori, gli architetti, gli artigiani, i designer, i proprietari, gli amministratori, le autorità e i consumatori.

La norma ISO 15392:2008 applica il concetto di sviluppo sostenibile al settore delle costruzioni e a tutte le attività a esso correlate. In tutto il loro ciclo di vita, gli edifici assorbono considerevoli risorse e contribuiscono alle trasformazioni dell’ambiente circostante.
I principi elaborati nel documento normativo formano la base per una serie di norme dedicate a specifici aspetti della sostenibilità applicabili agli edifici, ai lavori edilizi, ai materiali da costruzione, nonché ai prodotti, ai servizi e ai processi ad essi collegati.

Definire la sostenibilità nel settore delle costruzioni significa interpretare lo sviluppo sostenibile alla luce di tre aspetti tra loro strettamente collegati – economico, ambientale e sociale – accompagnandolo con determinati e imprescindibili requisiti tecnici e funzionali.

I principi elaborati con la norma ISO 15392, pur riflettendo la dimensione globale delle sfide aperte dal concetto di sviluppo sostenibile, rispondono all’esigenza di definire strategie locali universali: applicare la sostenibilità al settore delle costruzioni significa prestare attenzione alle specifiche realtà, che possono differire da regione a regione.

Fonte: www.uni.com

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico