Questo articolo è stato letto 3 volte

Roma, rigenerazione urbana: scatta l’opera di rinascita del Corviale

roma-rigenerazione-urbana-scatta-lopera-di-rinascita-del-corviale.jpg

Rigenerazione urbana con transizione verso il futuro: la Regione Lazio ha lanciato il progetto per la rinascita del Corviale (il “Serpentone” per i romani), il gigantesco edificio situato a Roma, nei pressi della via Portuense, lungo la via Poggio Verde.

Il concorso internazionale di progettazione su cui poggia il grande progetto di rigenerazione fa perno sui circa 20 milioni forniti dalla Regione Lazio: tra le opere previste c’è un massiccio intervento sul quarto piano dove verranno costruiti “103 alloggi nuovi ad opera dell’Ater al posto di quelli occupati con garanzia al 100 per cento per gli aventi diritto di rientrarci” (il virgolettato appartiene al commissario Ater Daniele Modigliani, il quale stima i tempi complessivi di quest’ultima opera in circa 5 anni).

Nello specifico, ecco che le cifre inerenti al progetto:
– 517mila euro per il concorso internazionale di progettazione “Rigenerare Corviale”;
– 9 milioni per la sua attuazione;
– 3 milioni per la manutenzione ordinaria e straordinaria del complesso edilizio;
– 1,9 milioni destinati alla sistemazione di una struttura attigua;
– 4 milioni per gli interventi al quarto piano “che si vanno a sommare ai 6 milioni del contratto di quartiere stanziati nel 2006 e ancora mai utilizzati” (spiega Modigliani).

A proposito di Regione Lazio leggi l’articolo uscito nel mese di settembre intitolato Lazio: sul piatto 2,8 milioni per la tutela dell’edilizia sanitaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>