Questo articolo è stato letto 2 volte

TARES e Catasto, interscambio dati tra Agenzia delle Entrate e i Comuni

tares-e-catasto-interscambio-dati-tra-agenzia-delle-entrate-e-i-comuni.gif

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il documento contenente le regole tecniche per lo scambio dei dati catastali tra l’Agenzia e i Comuni.

In particolare il documento descrive, tra l’altro:

– i formati utilizzati dall’Agenzia delle Entrate per fornire ai Comuni le superfici calcolate, ai sensi del DPR 138/1998, comprensive o meno delle aree scoperte,

– i formati utilizzati dai Comuni per segnalare all’Agenzia le unità immobiliari con scostamenti significativi tra le superfici calcolate ai sensi del DPR 138/1998 e i dati in loro possesso.

Il tracciato per lo scambio dei dati di superficie ai fini dell’accertamento del tributo Tares è stato predisposto sulla base di quello già in uso per l’applicazione della Tarsu, che continuerà ad essere fornito.

Per entrambe le forniture sono presenti, per ciascuna unità immobiliare, anche i seguenti dati: identificativo catastale, intestatari catastali e indirizzo presente nella banca dati.

La data dalla quale è assicurata la fruibilità dei dati di cui sopra verrà stabilita con apposito comunicato del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, che sarà pubblicato sul sito internet dell’Agenzia.

Le regole tecniche per l’interscambio dei dati sono contenute nella documentazione accessibile al seguente link dati catastali censuari per Tares – Attualità ed Aggiornamenti – zip

Fonte: Agenzia delle Entrate

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico