Questo articolo è stato letto 2 volte

Trento, approvato il Piano urbanistico provinciale

trento-approvato-il-piano-urbanistico-provinciale.gif

 Articolo 1
Il nuovo piano è costituito da alcuni allegati di particolare spessore, quali la relazione illustrativa, le norme di attuazione, la cartografia, gli elenchi di invarianti, gli indirizzi per le strategie della pianificazione territoriale e la valutazione strategica dei piani e i materiali di supporto per la pianificazione territoriale. Gli allegati sono depositati presso gli uffici del Consiglio provinciale, ma una copia è consultabile anche presso la Giunta.

Articolo 2
Dall’entrata in vigore di questa legge si applicano le misure di salvaguardia del Pup contenute nelle norme di attuazione del piano e nella legge provinciale approvata quest’anno sulla pianificazione urbanistica e il governo del territorio, la quale detta anche le disposizioni per l’adeguamento al nuovo Pup dei futuri piani territoriali delle comunità di valle e dei Prg dei comuni.

E’ terzo Pup del Trentino dopo quelli del 1967 e del 1987.

Hanno ottenuto approvazione anche:
– l’ordine del giorno n. 12, proposto da Caterina Dominici, consigliere comunale, perché "la disciplina in materia di tutela paesaggistica privilegi nelle nuove costruzioni il mantenimento dei canoni dell’edilizia trentina evitando così la perdita di identità, dell’autorità e della cultural trentina".
– l’atto di indirizzo n. 13, sempre di Caterina Dominici, che per il nuovo Pup impegna la Giunta "a favorire il recupero delle aree e degli edifici produttivi dismessi e a disporre a favore di tali interventi adeguati finanziamenti".

Consulta il piano

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico