Questo articolo è stato letto 0 volte

Trento, i Piani Casa in digitale

trento-i-piani-casa-in-digitale.gif

Sono stati circa 95.000 i piani casa informatizzati: si è da poco concluso, infatti, il progetto che ha portato a scansionare in digitale tutti i piani cartacei depositati presso gli uffici del Servizio Libro fondiario della Provincia autonoma di Trento.

Il sistema di presentazione dei piani casa su supporto magnetico costituisce un’assoluta e totale innovazione per la presentazione e la trattazione dei piani di casa nel sistema tavolare.

Il percorso, terminato il complesso progetto di scansionatura digitale di tutti i piani di casa cartacei depositati presso gli Uffici del Libro fondiario, sarà attivato in due distinti momenti:
fino al 31 dicembre 2010 sarà “facoltativa” la presentazione dei piani di casa su supporto magnetico, fermo restando la possibilità della presentazione in forma cartacea.
dal 3 gennaio 2011 diventerà obbligatoria la presentazione dei piani di casa solo su supporto magnetico.

Per far conoscere, dunque, le nuove modalità operative, venerdì 3 dicembre è stato promosso un incontro pubblico formativo che si terrà presso l’auditorium Melotti del Mart a Rovereto, in corso Bettini n. 43, dalle 14.30 alle 18.30.

Il programma prevede le relazioni di Iole Manica e di Giovanna Menapace, del Servizio Libro fondiario, dedicate alla nuova gestione dei piani casa, nonché quelle di Gloria Giovannini, Cristina Franceschini e Stefano Dalla Torre, di Informatica Trentina, sui nuovi software di gestione.

Per informazioni: Provincia autonoma di Trento, Servizio Libro fondiario, tel. 0461 491618. 

Fonte: www.provincia.tn.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>