Questo articolo è stato letto 0 volte

Valle D’Aosta: DDL sull’edilizia residenziale

valle-daosta-ddl-sulledilizia-residenziale.jpg

In attesa di un piano triennale sull’edilizia residenziale, il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità un disegno di legge che stanzia 5 milioni di euro. I fondi serviranno soprattutto a coprire le richieste di contributi a sostegno dei canoni affitto per gli anni 2007/2008.

“A riprova dell’attesa di tali interventi – ha sottolineato il Presidente della III Commissione consiliare, Dario Comé  – basta ricordare i dati relativi alle richieste di contributo per affitti: dalle 377 del 2000 si è passati alle 1379 nel 2007 e si stima di arrivare alle 1500 domande nel 2008.

"Con questo provvedimento  – ha evidenziato l’Assessore ai Lavori pubblici, Marco Viérin- confermiamo la volontà di dare risposte più celeri ai bisogni dei cittadini…Si tratta dell’inizio di un percorso che nei prossimi mesi ci poterà al completamento di un ‘piano per la casa’, che riesca effettivamente a sostenere le necessità delle famiglie, con particolare attenzione agli anziani, alle giovani coppie e ai nuclei con minori.”

Fonte: www.aostasera.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico