Questo articolo è stato letto 20 volte

Verifiche sismiche, proroga per la consegna delle schede

verifiche-sismiche-proroga-per-la-consegna-delle-schede.jpg

E’ stato prorogato al 31 marzo 2011 il termine entro il quale le Regioni e le Amministrazioni statali e i gestori delle infrastrutture devono trasmettere al Dipartimento della Protezione Civile le schede di sintesi con lo stato delle verifiche sismiche.

Le verifiche sismiche delle opere strategiche e rilevanti sono previste dall’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 del 20 marzo 2003.

La proroga del termine è contenuta nel decreto legge del 29 dicembre 2010 n. 225, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.303 del 29 dicembre 2010.

Nel decreto viene indicata la possibilità di prorogare ulteriormente tale termine, non oltre il 31 dicembre 2011, con decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri.

La Circolare sullo stato delle verifiche sismiche previste dall’o.P.C.M. n. 3274/2003 e programmi futuri, pubblicata dal Dipartimento della Protezione Civile nel giugno 2010, ricorda che le schede sintetiche di livello “0” sono considerate come un primo passo all’obbligo di verifica e riguardano tutte le opere (edifici e opere infrastrutturali) strategiche e rilevanti, sia pubbliche che private (cinema, sale da ballo, strutture sportive, ecc.), progettate secondo normative sismiche antecedenti al 1984 e quelle situate in comuni la cui attuale classificazione sismica preveda livelli di azione superiori a quelli relativi all’epoca di costruzione.

Circolare del Capo Dipartimento n. 3147 del 21 aprile 2010

Chiarimenti alla Circolare del Capo Dipartimento n. 3147 del 21 aprile 2010 – file completo

All. 1- Scheda di sintesi di livello 0 di edifici strategici ai fini della protezione civile o rilevanti in caso di collasso a seguito di evento sismico

All. 2 – Scheda di sintesi di “livello 0” per i ponti strategici ai fini della protezione civile o rilevanti in caso di collasso a seguito di evento sismico

All. 3 – Guida rapida del software per l’informatizzazione della scheda di livello 0 per edifici ed opere strategiche e rilevanti

 

Fonte: Protezione Civile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>