Questo articolo è stato letto 0 volte

Abruzzo: a Pineto la certificazione Emas

Il Comune di Pineto ha ottenuto la Registrazione EMAS. La conferma è di oggi da parte dell’APAT, l’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e dei Servizi tecnici del Ministero dell’Ambiente.
Come ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Franco Caramanico, si tratta "della positiva conferma della sensibilità mostrata dal Comune di Pineto, e più in generale dei Comuni della costa teramana, della corretta gestione ambientale: la certificazione Emas tra l’altro – spiega l’Assessore – va ad aggiungersi ad un altro prestigioso riconoscimento, ovvero il conferimento delle Bandiere Blu 2008 per i sette Comuni della costa".

Il raggiungimento della Registrazione EMAS è il risultato di un intenso lavoro iniziato alla fine del 2004 con il progetto europeo LIFE ambiente ETICA, concluso lo scorso maggio, e che ha visto l’impegno fattivo e di successo di un partenariato pubblico-privato. Accanto alla Regione Abruzzo in qualità di proponente, erano presenti le 7 Amministrazioni della costa teramana, la Provincia di Teramo, cinque società private specializzate, di cui una greca, che hanno finanziato il progetto insieme con la Commissione Europea.

"L’Assessorato all’Ambiente – ha ripreso Caramanico – continuerà a supportare le Amministrazioni comunali che non hanno ancora la registrazione Emas, affinché riescano a raggiungere quanto prima questo prestigioso risultato, al fine – ha concluso l’Assessore – di promuovere questa buona pratica nelle altre Amministrazioni comunali abruzzesi".

Fonte: www.regione.abruzzo.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *