Gestione rifiuti in Toscana, consistenti le risorse dall’ecotassa

Sono 13 milioni e 336mila euro le risorse che derivano dall’ecotassa (il tributo speciale dovuto dai Comuni che non hanno raggiunto il 45% di raccolta differenziata), che saranno riversate sul territorio per valorizzare il sistema di gestione rifiuti.

 

La delibera approvata oggi in gunta ripartisce, come ogni anno, questa somma quale contributo ai tre Ato della Toscana e quindi ai Comuni che la utilizzeranno per migliorare la raccolta differenziata, il riciclo e il recupero, ridurre la produzione di rifiuti, sostenere e portare avanti le infrastrutture destinate a incentivare la raccolta differenziata.

 

“La Regione con questo atto conferma il suo impegno – ha commentato l’assessore all’ambiente e all’energia Anna Rita Bramerini – a valorizzare e a rafforzare gli strumenti dei Comuni per migliorare e rendere più efficiente la gestione dei rifiuti”.

 

Fonte: toscana-notizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.