Lazio: 2milioni per la riqualificazione di immobili

Due milioni di euro per la ristrutturazione e riqualificazione degli immobili confiscati alla criminalità.

Il provvedimento approvato dalla Giunta regionale del Lazio, riunita da Renata Polverini, intende favorire la promozione dell’uso sociale dei beni presenti nel territorio e assegnati in via definitiva agli Enti titolati.

“L’obiettivo – dichiara l’assessore alla Sicurezza ed Enti locali, Giuseppe Cangemi – è riaffermare la legalità e i valori dei convivenza civile e di impegno socialmente utile degli immobili”.

Potranno chiedere i contributi i Comuni che possono amministrare direttamente il bene, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali, comunità terapeutiche e centri di recupero e cura di tossicodipendenti, nel rispetto dei requisiti previsti dal provvedimento.

Fonte: www.regione.lazio.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.