Lombardia: legge urbanistica regionale

Oggi, mercoledì 13 febbraio, la Commissione Territorio della Giunta Regionale Lombarda tornerà a discutere degli emendamenti alla Legge sull’urbanistica regionale 12/2005 proposti dall’Assessore all’Urbanistica Davide Boni, che hanno l’obiettivo di facilitare ai Comuni le espansioni insediative nei 24 Parchi Regionali: tali emendamenti consentirebbero ai Comuni di introdurre espansioni insediative all’interno dei perimetri dei Parchi Regionali, mediante i propri Piani di Governo del Territorio e procedure semplificate, attribuite per competenza alla Regione.

Molte le polemiche sollevate da tali emendamenti.

Gli esponenti di FAI, Italia Nostra e WWF sostengono che queste scelte potrebbero generare gravissime conseguenze sulla tutela e gestione delle risorse territoriali e sul sistema della pianificazione. Enzo Venini, Presidente WWF Italia, Giulia Maria Mozzoni Crespi, Presidente FAI, e Luca Carra, Presidente Italia Nostra Milano hanno espresso la loro opinione negativa, secondo la quale conservazione, tutela di ecosistemi naturali e realizzazione di reti ecologiche in contesti fortemente urbanizzati vanno preservate, in linea con le scelte legislative di molti paesei europei che hanno limitato l’occupazione di aree libere (di svago, agricole o incolte) e hanno imposto di utilizzare solo aree già urbanizzate per qualsiasi nuova edificazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.