Questo articolo è stato letto 0 volte

Messa in sicurezza degli edifici scolastici in Calabria

La Giunta Regionale, su proposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Gentile, ha approvato il piano degli interventi di adeguamento strutturale ed antisismico da ammettere a finanziamento sui fondi assegnati alla Regione Calabria con le Ordinanze del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3864 del 31.03.2010 e n. 3879 del 19.05.2010.

I piani di interventi, per complessivi circa 3.000.000 di euro, consentiranno di mettere in sicurezza scuole ubicate in dodici comuni: Belvedere Marittimo, Bisignano, Bonifati, Catanzaro, Crosia, Curinga, Fiumara, Pedivigliano, San Giovanni in Fiore, San Roberto, Tropea, Zambrone.

La selezione degli interventi è stata effettuata con avviso pubblico, emesso dal Dipartimento Regionale ai Lavori Pubblici lo scorso 31.05.2010, in esito al quale sono state presentate oltre 140 istanze dai Comuni e dalle Province calabresi. L’elevata adesione all’avviso, testimonia, qualora ce ne fosse bisogno, la grave situazione in cui versa oggi il patrimonio scolastico calabrese.

“In tale contesto – ha detto l’assessore Gentile – l’atto approvato oggi è da considerarsi solo la prima risposta concreta, nell’ambito di una strategia più complessiva su cui la Giunta Regionale sta focalizzando la propria attività per concentrare significativi fonti finanziarie statali, comunitarie e regionali per migliorare la qualità degli edifici scolastici”.

Fonte: www.regione.calabria.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *