Questo articolo è stato letto 0 volte

Prevenzioni infortuni nei lavori in quota

Con la circolare del 27/08/2010 il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali ha fornito alcune risposte in merito a quesiti concernenti le norme per la prevenzione infortuni nelle costruzioni e nei lavori in quota.

Si segnalano di seguito alcuni aspetti di particolare interesse

Rinnovo dell`autorizzazione ministeriale del ponteggio.
La validita` decennale delle autorizzazioni ministeriali rilasciate prima del 15 maggio 2008 si intende estesa fino al 14 maggio 2018. Le autorizzazioni rilasciate dopo il 15 maggio 2008 hanno validita` decennale a partire dalla data di rilascio.

Il Ministero chiarisce, inoltre, che l`obbligo di richiedere il rinnovo dell`autorizzazione ministeriale spetta al titolare della stessa e cioe` al produttore del ponteggio e non all`impresa utilizzatrice che potra`, pertanto, continuare ad impiegare i ponteggi anche dopo la cessazione della validita` decennale dell`autorizzazione.

Possibilita` di utilizzo dei ponteggi come protezione collettiva per i lavoratori che svolgono attivita` sulle coperture.

Il Ministero del Lavoro fa presente che l`impiego dei ponteggi come protezione collettiva e` consentito a condizione che, per ogni singola realizzazione ed a seguito di adeguata valutazione dei rischi, venga eseguito uno specifico progetto a firma di ingegnere o architetto abilitato.

Fonte: Ance
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *