Sardegna: espropri per i lavori sulla Strada statale S.S. 128

L’Assessorato dei Lavori pubblici, in qualità di amministrazione espropriante, comunica l’avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo e di dichiarazione di pubblica utilità delle aree interessate dai lavori lungo la Strada statale 128 – Centrale sarda – variante funzionale Senorbì – Suelli.

Gli atti relativi al progetto dell’opera sono depositati presso i Comuni di Senorbì, Selegas e Suelli, e presso l’Assessorato regionale dei Lavori Pubblici – Servizio viabilità e infrastrutture di trasporto – viale Trento n. 69, dove potranno essere visionati nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle 13.

Per 30 giorni, a decorrere dalla pubblicazione dell’avviso sui quotidiani, prevista sull’Unione sarda e sul Corriere della sera per oggi 21 febbraio 2008, gli eventuali portatori di interessi pubblici o privati, individuali o collettivi, potranno far pervenire al responsabile del procedimento, l’Ing. Annalisa Flore le proprie osservazioni.

I documenti dovranno essere inviati tramite lettera raccomandata all’ Assessorato regionale dei Lavori Pubblici – Servizio viabilità e infrastrutture di trasporto in viale Trento n. 69.

Consulta i documenti

fonte: www.regione.sardegna.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.