Questo articolo è stato letto 1 volte

ERP Lombardia, a Milano 250 alloggi per i giovani

erp-lombardia-a-milano-250-alloggi-per-i-giovani.jpg

Con Abit@giovani ottenere una casa a prezzi calmierati per giovani famiglie, studenti e lavoratori (requisito necessario avere massimo 35 anni) da oggi è più semplice. Il direttore generale dell’Assessorato regionale alla Casa Mario Nova ha infatti sottoscritto – con Carlo Cerami, consigliere delegato della Fondazione Cariplo; Felice Scalvini, presidente della Fondazione Housing Sociale; Loris Zaffra, presidente Aler Milano; Giuseppe Vivace, segretario regionale della Cna; Fabio Carlozzo, amministratore delegato di Polaris Investment Italia Sgr Spa – il Protocollo d’Intesa che fa entrare nel vivo il progetto. Ha annunciato la sua adesione anche Confartigianato Lombardia.

 

OPPORTUNITÀ PER LE GIOVANI COPPIE – ‘Abit@giovani’ è un progetto di housing sociale che si propone di rendere disponibili 1.000 alloggi in tutta la regione: 250 di questi, messi a disposizione da Aler sul territorio milanese, sono già disponibili.

I requisiti per entrare nelle case sono un reddito Isee-Erp inferiore a 40.000 euro e un’età complessiva della coppia non superiore a 70 anni. Vi si potrà accedere attraverso la formula del ‘Patto di futura vendita’ (con l’acquisto dell’alloggio tra il quinto e l’ottavo anno di locazione, con un acconto del 10 per cento del valore della casa e un canone mensile di 470 euro, il cui 50 per cento sarà valido come acconto sulla quota diacquisto) o dell’affitto a canone calmierato (400 euro al mese per 70mq).

Gli alloggi già a disposizione a Milano si trovano alla Comasina, a Quarto Oggiaro, al Quartiere Olmi, in via Palmanova, Quarto Cagnino, Mac Mahon, Niguarda-Bicocca, via Bolla, al Gallaratese, Medeghino, Inganni, Lorenteggio, Morsenchio, via Abbiati, Restocco Maroni, Argonne, Bisceglie e Corvetto.

Tutte le informazioni sul sito www.abitagiovani.it.

Fonte: Regione Lombardia

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico