Questo articolo è stato letto 0 volte

Lavori senza Dia: fiducia del Senato al dl 40/2010

lavori-senza-diafiducia-del-senato-al-dl-402010.gif

Con 163 voti favorevoli e 134 contrari, il Senato ha accordato la fiducia al Governo, così convertendo definitivamente in legge, con modificazioni, il decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40 che, in particolare all’articolo 5, modifica il dpr 380/2001 relativo all’attività edilizia libera. 

Il testo approvato è quello licenziato in prima lettura, sempre con voto di fiducia, dalla Camera dei deputati con alcune modifiche rispetto alla versione presentato inizialmente.

Ricordiamo che il decreto dovrà essere convertito in legge entro il 25 maggio prossimo.

Per un ulteriore approfondimento sulle modifiche e le novità apportate dall’art.5 del dl 40/2010 vi invitiamo a leggere  la prima parte dell’articolo “Ancora sulla liberalizzazione: un emendamento al d.l.40/2010” di D. Ori pubblicato in home nella sezione “Approfondimenti”.

L’articolo fa seguito a “Liberalizzazione edilizia con limiti” pubblicato in 2 parti il 19 e 22 aprile scorso.

Buona lettura! 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>