Questo articolo è stato letto 0 volte

Lombardia: parchi, 3,7 milioni per sei progetti di valorizzazione

lombardia-parchi-37-milioni-per-sei-progetti-di-valorizzazione.jpg

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Qualità dell’Ambiente, Marco Pagnoncelli, ha deciso di finanziare con uno stanziamento di 3.737.173 euro sei interventi straordinari di valorizzazione e fruizione delle aree protette e di miglioramento ambientale.

"Queste risorse – spiega l’assessore Pagnoncelli – che si sono rese disponibili con l’assestamento di bilancio, sono state destinate a progetti di ampio respiro che interessano diverse aree di pregio del territorio lombardo. Con l’incentivo che diamo vogliamo stimolare le aree protette a effettuare una progettazione di sistema. L’obiettivo è, come sempre, di preservare il patrimonio naturalistico di cui la Lombardia è ricca e allo stesso tempo di rendere queste zone vivibili e utilizzabili per progetti turistici, culturali ed educativi".

"Da sottolineare in particolare – aggiunge Pagnoncelli – il fatto che molti di questi progetti sono rivolti ai giovani, che sono senz’altro gli interlocutori più sensibili alle istanze ambientali e i visitatori più rispettosi e attenti".

Questi i sei progetti e i relativi finanziamenti:

PARCO DELLE OROBIE BERGAMASCHE – Il progetto SE.BIO. (sentiero biodiversità) riguarda la valorizzazione turistico ambientale di una vasta area che include tutto il massiccio orobico e coinvolge diverse aree protette (Riserva Naturale Pian di Spagna, Parco delle Grigne, Parco del Monte Barro, Parco Orobie Bergamasche). In particolare verranno recuperati e attrezzati alcuni sentieri che permetteranno di attraversare aree ad alto pregio naturalistico. Contributo Regione Lombardia: 1.500.000 euro.

PARCO DELLA VALLE LAMBRO – Progetto di valorizzazione dei piccoli laghi briantei, siti europei di Rete Natura 2000, con l’allestimento di strutture per attività didattiche ed educative e la valorizzazione degli interventi di recupero ambientale già realizzati nell’oasi di Baggero. Hanno aderito tutti i Comuni rivieraschi dei laghi briantei e le Province di Como e Lecco. Contributo Regione Lombardia: 780.000 euro.

PARCO DELLA PINETA DI APPIANO GENTILE E TRADATE – Progetto di riassetto idraulico e ambientale del bacino imbrifero del fosso Zocca, dedicato alla riqualificazione ambientale di una vasta area che interessa porzioni delle province di Varese e Como. Contributo Regione Lombardia: 500.000 euro.

PARCO LOMBARDO DELLA VALLE DEL TICINO – Progetto di deframmentazione dell’ultima barriera ecologica (diga di Porto della Torre) sul fiume Ticino per il ristabilimento della continuità fisica tra il bacino del Lago Maggiore e il fiume Po. Interessa le province di Novara e Varese e i parchi del Ticino Lombardo e Piemontese. Contributo Regione Lombardia: 457.173 euro.

PROVINCIA DI VARESE – Progetto di recupero e valorizzazione della palude Brabbia, sito di interesse internazionale ai sensi della convenzione di Ramsar e sito europeo di Rete Natura 2000, con l’allestimento di un centro didattico permanente e un laboratorio sulla gestione delle zone umide prealpine, in accordo con l’Università dell’Insubria. Contributo Regione Lombardia: 400.000 euro.

COMUNITÀ MONTANA DELLA VALLE SERIANA INFERIORE – Progetto di recupero del fiume Serio e delle sue pertinenze nel fondovalle. Contributo Regione Lombardia: 100.000 euro.

(fonte: www.regione.lombardia.it)

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico