Questo articolo è stato letto 0 volte

Manovra economica, atteso oggi il via libera del Senato

manovra-economica-atteso-oggi-il-via-libera-del-senato.gif

E’ atteso per oggi il via libera del Senato alla manovra economica sulla quale il governo ha chiesto la fiducia.
Una scelta annunciata da tempo e della quale ieri il premier Silvio Berlusconi ha ribadito la necessita’ per approvare velocemente il decreto, ”come chiesto anche dall’Europa”.

Adesso ripete il Cavaliere bisogna guardare avanti: ”non possiamo limitarci a piangere sui danni causati dalla crisi economica – sottolinea – dobbiamo invece ricercare tutte le strade possibili per accelerare e consolidare la ripresa”. Ma contro la fiducia si scagliano le opposizioni con il Pd che il 16 e 17 luglio tornera’ a mobilitarsi con manifestazioni in tutta Italia.

La maggioranza difende invece il proprio operato e sottolinea come il provvedimento sia stato ampiamente dibattuto a Palazzo Madama. […]

Dopo l’ok di domani di Palazzo Madama il testo passera’ alla Camera per un via libera in tempi strettissimi, visto che il decreto e’ in calendario in Aula per il 26 luglio a soli quattro giorni dalla sua scadenza e le modifiche con un ulteriore passaggio al Senato sono off limits.

Tra le modifiche introdotte spuntano l’aumento a 120 mesi della rateizzazione delle tasse che gli abruzzesi dovranno riprendere a pagare da gennaio e una serie di ‘paletti’ per la liberta’ di impresa riguardanti la documentazione relativa alla cittadinanza e sui beni culturali, anche se resta la contestata norma sul silenzio-assenso della conferenza dei servizi sulle autorizzazioni riguardanti il paesaggio.

Sulla casse previdenziali private, poi, saltano i tagli inizialmente previsti ma rimangono limiti alle retribuzioni mentre i patrimoni immobiliari vengono messi ”sotto tutela” dei ministeri del Lavoro e del Tesoro.

 Fonte: www.ansa.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>