Questo articolo è stato letto 2 volte

Riqualificazione, in Liguria bando per strutture extra-alberghiere

riqualificazione-in-liguria-bando-per-strutture-extra-alberghiere.jpg

Dopo il bando da sette milioni per riqualificare l’offerta alberghiera, adesso è la volta delle piccole e medie imprese che gestiscono strutture extra-alberghiere: potranno ristrutturare case o appartamenti per ferie, ostelli della gioventù, rifugi alpini ed escursionistici e affittacamere a condizioni estremamente vantaggiose.

Un nuovo bando regionale da due milioni di euro, condiviso dalle associazioni di categoria interessate, è a disposizione delle piccole e medie imprese ricettive liguri – eccezion fatta per i bed and breakfast, non gestiti da imprese – con finanziamenti di importo variabile da un minimo di cinquantamila ad un massimo di cinquecentomila euro per la copertura delle spese ammissibili che potranno essere restituiti nell’arco di cinque e dieci anni, a scelta del richiedente, a tassi agevolati dello 0.50% o dell’1,00%, a seconda dei casi. L’erogazione dei finanziamenti prevede un acconto dell’80% e il saldo a conclusione dell’intervento.

La presentazione delle domande potrà avvenire a partire dal 1 ottobre 2013 compreso, scaricando il modulo dal sito della Regione Liguria fino a esaurimento dei fondi. Prevista anche una limitata retroattività: saranno ritenuti ammissibili e potranno usufruire dei benefici previsti anche investimenti realizzati a partire dal 1 maggio 2013.

 

Fonte: www.regione.liguria.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>