Questo articolo è stato letto 4 volte

Imu in Basilicata, sul portale Basilicatanet la verifica della rendita catastale

Il calcolo dell’Imu in due semplici mosse su Basilicatanet.

Da oggi è possibile verificare la propria rendita castale per il calcolo dell’Imu direttamente sul portale territoriale della Regione Basilicata.

Segeca, il servizio per il cittadino predisposto dall’Ufficio Sistema Informativo Regionale e Statistica, consente di visualizzare informazioni riguardo alla propria posizione catastale (relativamente al solo territorio regionale), con la possibilità di localizzazione in mappa della propria porzione immobiliare (terreni o fabbricati).

Per accedere al servizio occorre andare sulla home page del sito all’indirizzo www. basilicatanet.it, “cliccare” sul riquadro “Segeca” indicato con l’immagine di una casa e iniziare a usufruire del servizio cliccando sul link “accedi al servizio”.

Per fruire del servizio è necessario registrarsi al portale. Per gli utenti che non sono ancora registrati sarà sufficiente cliccare sulla voce “registrazione” che apre una pagina in cui è possibile inserire i propri dati ed inviare la richiesta.

Per eventuali problemi relativi alla registrazione è possibile contattare il Centro Servizi Basilicata al numero verde regionale: 800.29.20.20

Si ricorda che la verifica della propria rendita catastale è indispensabile per il calcolo dell’Imu e che il termine ultimo per versare la prima rata dell’importo è fissata per il 18 giugno. La seconda entro il 31 dicembre.

I dati mostrati dal servizio sono allineati una volta al mese con quelli presenti nella banca dati dell’Agenzia del Territorio.

Fonte: Regioni.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *