Piemonte: centri di raccolta rifiuti, stanziati circa 3 milioni di euro

L’Assessorato regionale all’Ambiente ha stanziato oltre 2,9 milioni di euro per finanziare 32 progetti relativi alla realizzazione e all’adeguamento di altrettanti centri di raccolta di rifiuti comunali e consortili.

Sono le strutture dove i cittadini, secondo il proprio comune di residenza, portano i rifiuti che non sono ritirati nella normale attività di raccolta e che vengono selezionati per essere successivamente avviati al riciclo ed al recupero di materia.

I nuovi impianti sono in totale 21, mentre i lavori di adeguamento alle normative vigenti riguardano altri 11 impianti.

Nell’allegato il dettaglio degli impianti e dei contributi

 

fonte: www.piemonte.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.