Solare termodinamico: il Ministero sblocca i fondi

Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, ha firmato il decreto che sblocca i fondi previsti dalla Finanziaria per il solare termodinamico e per le altre fonti rinnovabili.

Lo ha comunicato il ministro durante la riunione della Task force sul solare termodinamico presieduta da Carlo Rubbia, che si è svolta venerdì scorso presso il Ministero dell’Ambiente a Roma.

Il decreto sblocca 20 milioni per il solare termodinamico e altri 20 milioni per le altre energie rinnovabili.

Saranno, inoltre, immediatamente avviate le attività di collaborazione con gli Enti di Ricerca, le imprese del settore e le amministrazioni locali per la realizzazione di una prima serie di impianti nelle regioni interessate.

La task force che è costituita da esperti, nazionali ed internazionali, formulerà un piano per lo sviluppo e la diffusione di impianti solari a concentrazione nel nostro Paese e coordinerà le attività previste dai protocolli già sottoscritti dal Ministero dell’Ambiente e le Regioni Calabria, Lazio e Puglia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.