Usi civici: corso formativo completo

Corso a cura di Maurizio Lucca e Massimo Moncellli.

Con il patrocinio del Collegio dei Periti agrari e dei Periti agrari laureati dell’Umbria:

 Corso on-line in Diretta

 Mercoledì 15 e giovedì 16 giugno 2022

 14.30-17.30

Gli Usi Civici rappresentano un istituto di carattere pubblico, il quale fa sì che nessun soggetto possa reclamare diritti per usucapione sui beni che ne sono gravati, poiché questi – anche se temporaneamente non esercitati – rimangono sempre esistenti e imprescrittibili.

Il vero problema, tuttavia, è che non esiste un catasto degli usi civici pur essendone gravato gran parte del territorio italiano!

Nel censimento generale dell’agricoltura l’ISTAT ha rilevato che in Italia vi sono ben 2.223 Enti che gestiscono proprietà collettive per una superficie agricola totale di 1.668.851,85 ettari e 610.165,25 ettari di superficie agricola utile.

Occorre quindi conoscere le norme ed i vari aspetti tecnici, al fine di evitare clamorosi incidenti, che possono portare a rilevanti perdite economiche.

Il corso fornisce le conoscenze per inquadrare correttamente l’istituto dell’Uso Civico da un punto di vista giuridico-normativo, per poi proporre soluzioni e strumenti operativi in grado di assicurare il corretto svolgimento delle relative procedure di stima e valutazione.

Obiettivi del corso

Il corso intende offrire un bagaglio di conoscenze di diritto e di tecnica con le varie metodologie estimative da applicare ai casi concreti previsti dalla normativa vigente, al fine di agevolare il lavoro dei professionisti dell’area tecnica, degli avvocati, dei notai e degli operatori.

SCARICA LA BROCHURE DEL CORSO

Destinatari del corso

Il corso è rivolto a:

  • Dirigenti/funzionari di Uffici tecnici e lavori pubblici di Amministrazioni e Società pubbliche
  • Periti Agrari e Agronomi – periti estimatori
  • Liberi professionisti interessati alla materia
  • Avvocati
  • Notai

Programma del corso

Il corso è suddiviso in due giornate.

Mercoledì 15 giugno 2022, ore 14.30 – 17.30 (docente: Maurizio Lucca)

Parte giuridico-normativa

  • Inquadramento giuridico.
  • Il riordino degli usi civici.
  • Le norme in materia di domini collettivi.
  • Il quadro normativo vigente imposto dal PNRR.

Parte tecnica

  • Le principali tipologie di uso civico.
  • L’accertamento degli usi civici.
  • La prova dell’uso.
  • La verifica demaniale.
  • La ricerca negli archivi storici e nei catasti preunitari.
  • La liquidazione dell’uso civico.
  • I sistemi di liquidazione su terre private.
  • La liquidazione con distacco di quota.
  • La liquidazione con canone.
  • La determinazione del canone di natura enfiteutica.
  • La stima del capitale di affrancazione.
  • La liquidazione invertita.
  • Il progetto di liquidazione.

Giovedì 16 giugno 2022, ore 14.30 – 17.30 (docenti: Massimo Moncelli e Maurizio Lucca)

Parte giuridico-normativa

  • Il diritto d’uso e l’evoluzione della titolarità.
  • Le vicende dei beni collettivi.
  • Le attività della P.A.
  • Orientamenti.

Parte tecnica

  • La sistemazione delle terre collettive.
  • La legittimazione di terreni di proprietà collettiva.
  • La determinazione del canone e del capitale di affrancazione.
  • La reintegra dei beni d’uso civico.
  • Lo scioglimento delle promiscuità.
  • Il procedimento della conciliazione negli usi civici.
  • La permuta di terreni di demanio civico con terreni privati.
  • Il mutamento di destinazione d’uso.
  • Usi civici ed esproprio forzoso.

PER ISCRIZIONI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.