Questo articolo è stato letto 0 volte

Imu, rinviato il varo per l’abolizione della seconda rata

imu-rinviato-il-varo-per-labolizione-della-seconda-rata.jpg

Lo riferiscono fonti di governo, precisando che il provvedimento deve andare di pari passo con quello sulla rivalutazione delle quote di Bankitalia che a sua volta deve attendere un via libera da parte della Bce. Se ne riparla martedi 26 novembre.

Non è possibile aspettare ancora le delibere dei Comuni sull’Imu per calcolare il saldo: per superare tale ”insostenibile situazione” la Consulta dei Caf ha deciso di fissare un nuovo termine per stabilire le delibere da prendere a riferimento per il pagamento del saldo Imu. E’ quanto scritto dai Caf al Mef e all’Anci.

Fonte: Ansa.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>